27280 - SEMINARI (1) (G.F)

Scheda insegnamento

  • Docente Matteo Viale

  • Crediti formativi 6

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 01/02/2016 al 19/03/2016

Anno Accademico 2015/2016

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del seminario (attività strettamente attinente agli obiettivi del corso di laurea) lo studente acquisisce competenze e nozioni specifiche per affrontare temi e problemi di tipo linguistico e/o filologico e/o letterario e/o storico e/o artistico.

Programma/Contenuti

Tecniche di scrittura funzionale tra chiarezza e precisione

Il seminario ha l’obiettivo di migliorare la capacità di scrittura chiara ed efficace dei partecipanti, con particolare riferimento a tre tipi di testo: il testo istituzionale, il testo tecnico e il testo didattico.

Il seminario ha carattere laboratoriale e si basa sull'analisi e la riscrittura collaborativa di testi complessi secondo uno stile più snello, comprensibile ed efficace.

Rapidi momenti teorici alternati ad attività specifiche si soffermeranno su vari aspetti della redazione testi e della semplificazione linguistica: 
- Strutturare le informazioni del testo nel modo più efficace ed appropriato al destinatario.
- Gestire la sintassi del testo nel modo più semplice e adeguato al tipo di testo.
- Selezionare il lessico più semplice nel rispetto della precisione del testo e della terminologia tecnica.
- Gestire gli strumenti grafici in modo ottimale. 

 

Il seminario si tiene nel III periodo a partire dal 4 febbraio secondo un preciso calendario degli incontri. Sede del seminario è l'aula Guglielmi del Dipartimento di Filologia classica e Italianistica - FICLIT, Via Zamboni 32, I piano.

Per consentire l’effettiva partecipazione alle attività è previsto un numero massimo di 20 partecipanti. Gli studenti interessati sono invitati a contattare quanto prima il docente con una e-mail all’indirizzo matteo.viale@unibo.it.

 

Testi/Bibliografia

1. Testi e materiali distribuiti a lezione e messi a disposizione on line dal docente.
2. Michele A. Cortelazzo, Federica Pellegrino, 30 regole per scrivere testi amministrativi chiari, «Guida agli Enti Locali», n. 20, 25 maggio 2002, pp. XXV-XXXV (http://www.maldura.unipd.it/buro/trentaregole.html).

 

La cornice culturale all’interno del quale si inseriscono e si motivano le attività del seminario è fornita dalla lettura di Gianrico Carofiglio, Con parole precise. Breviario di scrittura civile, Roma-Bari, Laterza, 2015.

 

Metodi didattici

Le lezioni hanno un taglio laboratoriale e si basano sulla partecipazione attiva degli studenti alle attività previste.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento consiste nella presentazione e discussione durante le lezioni di una riscrittura individuale originale di un testo appartenente alle tipologie trattate nel seminario.

La frequenza alle lezioni è obbligatoria.

 

Strumenti a supporto della didattica

LIM, computer portatili, software di scrittura collettiva e di analisi linguistica.

 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Matteo Viale